mercoledì 7 febbraio 2007

Guadagnare con un blog si può

Guadagnare con un blog si può: Chi crede che il Web non possa essere considerato un'efficace fonte di guadagno sbaglia, soprattutto se si pensa alle grandi potenzialità offerte da Internet a chi cerca di offrire contenuti di qualità e di nicchia. Un esempio lampante in questo senso arriva dagli Usa dove un blogger, John Chow, ha pubblicato un post nel quale racconta che, nel solo mese di gennaio, ha guadagnato ben oltre 3.000 dollari. Si tratta di un'escalation pazzesca per il blog di John Chow che è passato dai 353 dollari di settembre 2006 ai 3440 dollari di gennaio 2007 e per il quale i numeri non sono certo da capogiro: 255.000 pagine viste e 134.000 utenti unici al mese. I guadagni del blog di John Chow, che si occupa di come guadagnare tramite Internet, offrono interessanti spunti di discussione soprattutto per quanto riguarda l'approccio dei blogger e dei gestori dei siti italiani nei confronti delle possibilità di guadagno offerte da Internet. In primo luogo si capisce come l'America sia una spanna sopra l'Italia per quanto riguarda la percezione dei guadagni online e soprattutto per quanto riguarda le possibilità di sfruttare Internet per fare soldi. In secondo luogo, elemento ancora più importante, il fatto che pubblicità non vuol dire solo Google Adsense ma anche e soprattutto l'utilizzo di TextLinks mirati, acquistati tramite service pubblicitari, affiliazioni o dalle aziende interessante. Infine, lo "strano caso di John Chow" dimostra come negli Usa ci siano molti più investitori pubblicitari rispetto all'Italia e che questi investitori puntano ai contenuti di qualità e di nicchia, vero motore del Web e traino per i guadagni online. Vi invitiamo a leggere il blog di John Chow e nello specifico il post in cui racconta, tramite numeri e ragionamenti, il modo in cui in un mese è riuscito a guadagnare cifre incredibili con il suo blog. Fonte: DGMag

Nessun commento: