venerdì 26 gennaio 2007

La PlayStation 3 è pronta

Ieri la filiale europea di Sony Computer Entertainment (SCEE) ha annunciato che PlayStation 3 debutterà in Europa il 23 marzo al prezzo di 599 euro. Il lancio interesserà anche le altre aree geografiche - Africa, Oceania e Medio Oriente - in cui si utilizza lo standard televisivo PAL.

Per premiare l'attesa dei consumatori europei, SCEE ha pianificato di riversare nel Vecchio Continente e nelle altre zone del lancio un milione di console: una quantità che il colosso ritiene "molto significativa". Alcuni osservatori affermano che un milione di unità non sono poi molte per un'area geografica che conta 2 miliardi di abitanti, ma è altrettanto vero che l'unico mercato "forte", tra quelli PAL, è rappresentato dall'Europa Occidentale: e qui, all'epoca del lancio di Xbox 360 e di Wii, Microsoft e Nintendo consegnarono ai negozi circa 300mila console.

La notizia che forse non piacerà a tutti è che l'unico modello di PS3 PAL inizialmente disponibile sul mercato sarà quello con hard disk da 60 GB, ossia il più costoso. La versione base da 499 euro, dotata di disco da 20 GB e priva di modulo WiFi, sarà commercializzata più avanti nel tempo "in base alla domanda": ciò significa che se il numero di richieste non soddisferà Sony, la PS3 da 20 GB potrebbe non vedere mai la luce in questa parte del mondo. Un'ulteriore prova, secondo alcuni, del fatto che Sony tratta ancora l'Europa come un mercato di serie B.

Fonte: Punto-Informatico.it

Nessun commento: